Toblinarte: Premiati i vincitori

Domenica 28 settembre, presso il castello di Toblino, si è svolta l’esposizione delle opere che hanno partecipato al concorso e la premiazione dei vincitori.

30 sono stati i partecipanti, molti con più opere, di cui due classi della scuola primaria si Cavedine.

La giuria ha così assegnato i premi:

A) SEZIONE OPERE D’ARTE ETÀ SOPRA I 14 ANNI

Si procede alla valutazione dei lavori concorrenti alla sezione opere d’arte di autori sopra i 14 anni e si decide di attribuire i seguenti premi:

PRIMO PREMIO.

Autore: Pedrotti Beatrice residente a Cavedine.

Titolo: Toblino e i suoi colori.

Giudizio: Per la creatività data dalla stilizzazione geometrica, l’armonia dei colori e la scelta del punto di rappresentazione con la vendemmia in primo piano.

SECONDO PREMIO.

Nome: Zuccatti Giuseppe residente a Lasino

Titolo: Castel Toblino in primavera.

Giudizio: Per l’abilità artistica anche nel rendere il riflesso del soggetto nel lago, la pulizia del colore e la freschezza del tocco pittorico.

B) SEZIONE OPERE D’ARTE ETÀ SOTTO I 14 ANNI

Per le opere sotto i 14 anni è stata presentata un’unica opera di Edoardo Daves a cui si decide di assegnare il III premio di 100,00 Euro per premiare la partecipazione e la qualità dell’opera realizzata.

C) SEZIONE FOTOGRAFIA SOPRA I 14 ANNI

Si procede alla valutazione dei lavori concorrenti alla sezione fotografia sopra i 14 anni e si decide di attribuire i seguenti premi:

PRIMO PREMIO.

Autore: Bolognani Alberto di Vigo Cavedine.

Titolo: Emozioni di luce.

Giudizio: Per l’abilità nel rappresentare le atmosfere incantate che si creano sulla superficie del lago.

SECONDO PREMIO.

Nome: Pedrotti Luca di Vezzano.

Titolo: Risveglio primaverile.

Giudizio: Per la profondità prospettica, il senso artistico con cui sono miscelata le sfumature del lago evidenziando l’azzurro che si trasforma in verde e la nitidezza tra primo piano e secondo piano.

TERZO PREMIO.

Nome: Bolognani Davide di Vigo Cavedine.

Titolo: Notte magica a Toblino.

Giudizio: Per la suggestione dei contrasti di luce e ombra e per l’originalità del taglio fotografico.

D) SEZIONE FOTOGRAFIA SOTTO I 14 ANNI

Vengono presentate due opere e si decide di assegnare il III premio da 100 Euro. Il premio si assegna alla fotografia di Rosà Chistè Camilla di Lasino dal titolo: Bianco e Nero per l’equilibrio della composizione e le atmosfere tipiche del Lago di Toblino.

E) SEZIONE OPERE STORICHE

Si assegna il III premio all’unica opera presentata 

F) SEZIONE SCUOLE

Hanno presentato opere le due classi III e IV primaria di Cavedine. Alle due classi è assegnato il primo premio ex-equo.

Tutte due le classi hanno mostrato creatività e spiccata individualità esprimendosi con valore utilizzando diverse tecniche.

CONCLUSIONI.

La giuria ha deciso di attribuire premi a tutte le sezioni anche per quelle il cui numero di opere presentate fosse minore di tre. In questa circostanza si è deciso che il premio non fosse un automatismo ma di attribuire uno dei tre premi solo alle opere che incontrassero il favore della giuria. L’entità del premio è stata assegnata in funzione della qualità delle opere.

(I premi sono stati attribuiti tramite buoni acquisto in negozi a scelta del vincitore)

Lascia un commento